GALLETTA FRANGIPANE ALLE PESCHE E MIRTILLI / FRANGIPANE PIE WITH PEACHES AND BLUEBERRIES


For English click here

Oggi è il mio compleanno e quindi vi regalo la ricetta di questo gustosissimo dolce così potrete festeggiare con me. Ho trovato questa ricetta sulla rivista dei supermercati Delhaize qui in Belgio e ho deciso di farne una mia versione vegan. Ho utilizzato pesche e mirtilli, ma sono certa che verrebbe buonissiama anche con altra frutta.

Per la base:

200 g farina integrale di farro

30 g sciroppo d'agave (o d'acero)

70 g olio di cocco

un pizzico di sale

Lavorate tutti gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un impasto. Avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti.

Per il ripieno:

100 g farina di mandorle

40 g olio di cocco

40 g + 2 cucchiai di sciroppo d'agave (o d'acero)

1 pesca grande o 2 piccole

una manciata di mirtilli

una manciata di mandorle a scaglie

In una ciotola mescolate la farina di mandorle, l'olio di cocco e 40 g di sciroppo d'agave finché non otterrete la crema frangipane.

Tagliate la pesca a fette, preparate i mirtilli e teneteli da parte.

Con l'aiuto di un mattarello stendete l'impasto su carta da forno finché piatto, copritelo con la crema frangipane, lasciando 3-4 cm di bordo vuoti. Disponete le pesche e i mirtilli sopra la crema e poi sollevate il bordo e rivoltatelo verso l'interno.

Spennellate tutto con 2 cucchiai di sciroppo d'agave e decorate con le mandorle a scaglie.

Trasferite la torta su una teglia e infornate per 50 minuti a 180°.

Servite tiepida con del gelato vegan alla vaniglia.

Buy my e-book

ebook cover.jpeg
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2013 by Lucia Vimercati. Powered by Wix.com                                   Photo Credits: Lucia Vimercati, Yoga Sauvage, Alberto Caspani