GRANOLA


For English click here

Trovo che le granole/musli e cereali per la colazione in vendita nei negozi siano poco sani e quindi da qualche mese ho iniziato a produrre la mia granola senza glutine e con sciroppo d'acero come dolcificante. Mi sono ispirata a due ricette completamente diverse, una di Sugarless e una di Marco Bianchi.

Come base uso avena e grano saraceno e poi di volta in volta decido quali altri ingredienti aggiungere. Questa colazione mi riempie e mi soddisfa e riesco benissimo a non mangiare nient'altro fino all'ora di pranzo. Inoltre mi aiuta a tenere a bada la voglia di dolce che ogni tanto mi prende. Ecco la mia ricetta:

2 tazze di fiocchi di avena senza glutine

2 tazze di grano saraceno

1 tazza di bacche/frutti di bosco misti (mirtilli rossi e neri, goji, more di gelso, uvetta)

1/2 tazza di noci

1/2 tazza di mandorle

1/3 tazza di semi di girasole

1/3 tazza di semi di sesamo

1/3 tazza di semi di lino

1/2 tazza olio di girasole

1 tazza di sciroppo d'acero

1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere

Un pizzico di sale

(aggiungete pure altri ingredienti a vostra scelta come nocciole, cocco disidratato, banane disidratato, datteri, fichi secchi etc.)

Mettete a bagno il grano saraceno per qualche ora, preferibilmente per tutta la notte. Una volta pronto scolatelo e lavatelo bene. In una ciotola mischiate bene tutti gli ingredienti utilizzando le mani.

Rivestite una teglia con carta da forno e cospargetela con la granola livellandola bene.

Infornate a 180° per 20 minuti. Togliete dal forno e mescolate nuovamente la granola livellandola e infornate per altri 10-15 minuti o finchè non sarà croccante. Una volta pronta, toglietela dal forno e attendete che si raffreddi prima di trasferirla in contenitori ermetici.

Buy my e-book

ebook cover.jpeg
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2013 by Lucia Vimercati. Powered by Wix.com                                   Photo Credits: Lucia Vimercati, Yoga Sauvage, Alberto Caspani